LE ALTRE VOCI

La Toscana, regina dell’Olio Extravergine di Oliva
LE ALTRE VOCI · 18. giugno 2021
Gli olivi delle colline toscane, interpreti di un paesaggio straordinario, noto ed ammirato in tutto il mondo, da secoli sono all’origine di un prodotto di considerevole rilevanza culturale, storica, ed economica: l'olio extravergine di oliva.

Il Tè non lo hanno inventato gli Inglesi
LE ALTRE VOCI · 05. maggio 2021
Gli inglesi conobbero il Tè nei salotti coloniali, quando erano dominatori di un Impero la cui parte più importante era l’India. Alle signore degli ufficiali e funzionari di Governo, costrette a stare – annoiandosi – nelle loro residenze indiane, era stato raccomandato di utilizzare solo acqua bollita. Impararono così a rinfrescarsi con quell’infuso di foglie che i locali bevevano a tutte le ore, arrivando a trasformarlo in un rito di distinzione sociale, passatempo delle signore dell’Impero...

SULL’IDENTITÀ DI UN TERRITORIO
LE ALTRE VOCI · 08. febbraio 2021
Autòctono agg. e s. m. – 1. Detto, propriamente, di quelle popolazioni che, per essere stanziate in un determinato territorio da epoca assai remota, si ritenevano nate dalla terra medesima. (Fonte: Treccani.it) Sostituite il termine “popolazioni” con “vitigni”, ed il gioco è fatto.

Extravergine si nasce … non si diventa!
LE ALTRE VOCI · 26. novembre 2020
L’Emilia-Romagna dispone di un patrimonio olivicolo importante dal punto di vista economico, storico, sociale e paesaggistico.

LE ALTRE VOCI · 08. novembre 2020
Ti diplomi da sommelier e a mala pena hai imparato a memoria tutte le 76 DOCG d'Italia, ricordando solo le principali DOC, se sei bravo una trentina su 333. Considerando che ogni DOP prevede diverse tipologie, come riserva, superiore, spumante, vitigni in purezza o in blend, e via dicendo, ci sarebbero da assaggiare 3424 diversi vini italiani, senza contare tutte le sottozone. Probabilmente non ne hai assaggiate più di alcune centinaia...

LE ALTRE VOCI · 22. ottobre 2020
“Voi (italiani) avete uve d'oro e fate vini d'argento, noi (francesi) uve d'argento e vini d'oro» René Engel, grande vignaiolo borgognone.