IL SABATO DELLA CANTINA

SABATO, 6 APRILE 2019, DALLE ORE 17:00

La cooperativa agricola LA GUARDIENSE , che è attualmente una delle più grandi in Italia, è stata fondata nel 1960 da 33 soci lungimiranti e coraggiosi, oggi ne conta circa mille. Agricoltori che coltivano a conduzione diretta più di 1.500 ettari di vigneto situati in collina a un’altitudine di circa 350 metri sul livello del mare, dando vita mediamente ad una produzione annua di circa 200.000 quintali di uve. Presta grande attenzione alla sostenibilità ambientale facendo uso per i suoi processi produttivi, di energia rinnovabile proveniente da un proprio innovativo impianto fotovoltaico.

Oltre 50 anni di cooperazione e di storia enologica   1.000 soci 

1.500 ettari di vigna   200.000 quintali di uve

4 linee di prodotti: JANARE*, Fremondo, Classica e Spumanti

2 vitigni principe: falanghina ed aglianico1 enologo d’eccezione Riccardo Cottarella

in degustazione

JANARE Falanghina DOP

JANARE Coda di Volpe DOP

JANARE Piedirosso DOP

JANARE Aglianico DOP

 

*JANARE  Nel Sannio le Janare sono le streghe, mitiche figure della civiltà e della cultura contadina che alludono al carattere forte e indomito delle donne di questa terra, in grado di colpire con malefici e incantesimi fatali i propri nemici. Vuole la leggenda che durante il giorno celassero la propria natura, mentre di notte, dopo essersi cosparse di un magico unguento, spiccassero il volo a cavallo della classica scopa di saggina. Prima di decollare alla volta del cielo si racconta che recitassero questa frase: " Sott'a l'acqua, sott'a 'r vient, sott'a a noc d' Bnvient" (Sotto l'acqua e nel vento, sotto il noce di Benevento).

La Guardiense in questo modo rendere omaggio e tenere traccia di questa suggestiva e antica tradizione popolare sannita.