Sabato 11 Febbraio - dalle ore 17,00

Una storia fatta di personaggi, dei loro sogni,
dell’amore per il loro territorio, i suoi frutti e la cultura.

La storia di Torre Fornello si conosce sin dal 1028, anno in cui per la prima volte compare in un documento del  Clero di San Martino, per poi divenire proprietà di Principi di Sanseverino, e successivamente viene acquisito dai Conti Zanardi Landi, eredi del titolo del Gran Ducato di Toscana, fino a diventare nel 1982 proprietà della Famiglia Sgorbati. Dal 1998 in poi Enrico Sgorbati inizia la nuova era di Torre Fornello, ristrutturando l’antica azienda di famiglia nel rispetto dell’antico, dando prestigio e fascino al borgo con soluzioni contemporanee. Enrico continua la coltivazione specializzata dei vigneti, che da generazioni viene praticata, ponendosi come fine la produzione di vini di altissima qualità dando risalto al territorio di origine unendo passione e tenacia, tradizione e innovazione, arte e cultura.
 
In degustazione:

ENRICO PRIMO - Spumante Metodo Classico Mill. 
(100% Uve Chardonnay)

DONNA LUIGIA - Malvasia DOC Colli PIacentini
(Malvasia di Candia 100%)

ZU - Rosso Emilia IGT BIO
(taglio bordolese, senza solfiti aggiunti)

SINSAL - Gutturnio Sup. DOC Colli PIacentini
(Barbera 60%, Croatina 40%)


 

 

Ogni degustazione sarà accompagnata un assaggio gastronomico.

Gli Eventi, che si terranno presso i locali dell'Enoteca, sono come sempre completamente gratuiti.
Non è richiesta la prenotazione.